Ritorno all’Uno – la ricerca della felicità

Ritorno all’Uno – la ricerca della felicità

La maggior parte dei nostri problemi hanno una soluzione semplice e proprio per questo sembrano tanto complicati. Alla semplicità non siamo addestrati. Ci fissiamo a voler controllare tutti i dettagli cercando di trovare soluzioni a cose complicate, mentre l’ovvio ci sfugge. A volte facciamo della nostra vita una tragicommedia ed è come se “non riuscissimo a vedere la foresta perché ci sono troppi alberi!”

Prova a chiedere ad una persona chiunque quale sia per lei la cosa più importante nella vita e probabilmente riceverai risposte come: una carriera soddisfacente, una relazione amorosa, l’anima gemella, sicurezza finanziaria, salute, successo, pace mondiale e così via…Se una di loro risponde la felicità, la soddisfazione o la pace interiore, sei di fronte ad una eccezione. Questo succede perché la maggior parte della gente crede che debba essere il successo, il denaro o un rapporto amoroso a portare la felicità o la pace interiore. Fortunatamente non è così. Ci sono molte persone che hanno sicurezza finanziaria e sono in realtà molto povere. Altre persone che vivono relazioni amorose ma che si sentono in gabbia. Ci sono anche persone con carriere di successo che sono in realtà infelici.

(altro…)

PREVISIONI LUGLIO 2017: scegliere l’Abbondanza

PREVISIONI LUGLIO 2017: scegliere l’Abbondanza

Per la Numerologia Luglio è un mese 8. Per calcolare il numero del mese basta sommare l’Anno Universale 2017, un 1, con il numero del mese in questione (Luglio è un 7).

Ricordo che per calcolare l’Anno Universale basta sommare le sue cifre.

Es. (2017) 2+0+1+7 => 10 =>1+0=> 1.

2017: un anno di novità

Questo 2017 è un Anno 1 e parla di nuovi inizi, imprese da realizzare, novità importanti e cambiamenti repentini del vecchio modo di vedere la vita. Ci sprona a rivedere le nostre credenze e convinzioni sul modello di società, sulla relazione di coppia, il lavoro e la salute .

In questa ottica Luglio ci invita a scegliere l’Abbondanza. Perchè ci limitiamo e ci accontentiamo di fare, essere e manifestare un modo non autentico e non in linea con la nostra natura? Giugno ci ha spogliato dei fardelli inutili e siamo entrati in contatto con ciò che siamo nella nostra parte più autentica.

Ora dobbiamo solo seguirla, con l’atteggiamento fiero e saldo di un Re.

Vediamo allora cosa ci riserva questo Luglio 2017.

(altro…)

LIBERI DALL’ANSIA – significato e soluzioni

LIBERI DALL’ANSIA – significato e soluzioni

La vita è pura energia e più liberamente questa energia scorre, anche dentro noi stessi, più vitali e gioiosi potremmo sentirci. Al contrario la quantità di energia che viene repressa e che viene “tenuta dentro” senza motivo diventa fonte di resistenza causando stress ed ansia che impediscono una ottimale e benefica qualità della vita.

Vediamo come poter andare alla radice dell’ansia, non per gestirla, ma per iniziare a trasformarla.

(altro…)

Immagina di farlo…un Gioco per soli Eroi

Immagina di farlo…un Gioco per soli Eroi

C’è sempre un disegno più grande rispetto a quello che vediamo e percepiamo in un certo momento. La nostra visione delle cose è sempre condizionata dal grado di coinvolgimento con cui le viviamo, dal nostro punto di vista. Sopra questa prospettiva limitante, detta condizione umana, c’è una visione superiore che tutto scorge e che può liberare la mente dalle colpe e dai facili giudizi in cui rischiamo di cadere quando navighiamo nel nostro buio personale, inconsapevoli di dove stiamo andando.

Questa visione superiore si raggiunge con l’IMMAGINAZIONE.

Questo vuol dire che abbiamo la possibilità di innalzarci sopra le nostre situazioni momentanee e vederle da un’altra prospettiva ed è sufficente IMMAGINARE di farlo. Il bellissimo libro e percorso di crescita di Gianluca Magi “Il Gioco dell’Eroe” è un’utile guida all’utilizzo di questa facoltà che sa usare l’immaginazione per essere straordinari in un mondo ordinario.

(altro…)

Quando la personalità soffre l’Anima si libera

Quando la personalità soffre l’Anima si libera

A volte passiamo periodi e momenti difficili dove tutto sembra andare storto. Possiamo perdere il lavoro, oppure ci sarà capitato di avere delusioni amorose, niente sembra fluire e ciò che vogliamo sfugge via, diventando improvvisamente un sogno troppo lontano.

Questi momenti sono i periodi in cui la personalità soffre.

Ma cosa significa Personalità? Ce lo dice la parola stessa. Personalità deriva dal latino Persona, che significa maschera. Con personalità si intendono quindi tutti quegli atteggiamenti che adottiamo, con cui ci confrontiamo con l’esterno e che determinano l’idea che abbiamo di noi stessi. Sono i nostri automatismi che come vere e proprie maschere, celano la nostra vera essenza: l’Anima.

La vita attraverso i momenti difficili ci da le occasioni per togliere le maschere che non servono più, gli atteggiamenti che, se diventati ripetuti ed ossessivi, soffocano l’Anima. Quando stiamo male, proviamo tristezza e delusione per la vita o proviamo invidia, gelosia o rassegnazione ciò che “sente” queste emozioni è la maschera. Ne soffriamo tanto più siamo identificati con essa.

(altro…)

Discorso non retorico sulla Guerra

Discorso non retorico sulla Guerra

Sentiamo parlare di tanti motivi per cui si fa la Guerra ma mai dei veri motivi per cui non si fa la Pace. La pace è scomoda, porta silenzio, porta ascolto, porta l’uomo a domandarsi cosa ci fa adesso in una certa situazione. L’essere umano potrebbe rendersi conto che la sua situazione attuale non lo soddisfa e lo porterebbe a ribellarsi al sistema, alle civiltà e ai suoi modi di accontentarsi e accettare quello che c’è con ignobile indifferenza, a ribellarsi a se stesso
 
Poi sentiamo parlare dei motivi della guerra, una serie di idiozie senza senso che non sto qui a rivangare. In realtà la guerra è solo una prevenzione alla ribellione dell’individuo. Significa infatti incutere timore, far credere di essere inermi e in balia di terroristi o dittatori impazziti; è far credere di essere divisi sulla terra, di dovere avere un nemico da lottare fuori sé stessi, che esistono le razze e le differenze religiose od economiche. Ma io e te quanto siamo diversi in realtà? 
La guerra è il deterrente che il Re del Mondo ha sempre applicato per evitare che ognuno di noi intraprendesse una sana guerra interiore contro le proprie paure, contro le proprie ombre, contro la propria idea di dover essere qualcosa che hanno deciso altri, quelli più forti e potenti. Per questo facciamo la Guerra fuori, dilaniamo corpi, spezziamo vite, diffondiamo odio e sofferenza: uno dei tanti modi per il Re del Mondo di tenerci dei buoni schiavi obbedienti, tutti contro l’altro e mai a discutere su noi stessi.
 
Solo quando inizieremo a guardarci dentro e dare importanza ai nostri conflitti interiori e meno alla Guerre esteriori allora potremmo iniziare a parlare con più onestà anche di pace. La buona notizia è che la responsabilità è di ognuno e quanto più ciascuno di noi riuscirà a disarmarsi, lasciando andare le maschere con cui ha agito nel mondo fino ad oggi (paura, vanità, vittimismo, falsità…), tanto più scoprirà cos’è la pace.
La nevrosi della società e come liberarsene

La nevrosi della società e come liberarsene

L’essere umano contemporaneo si sente sempre più vittima di due forze contrapposte, come ostaggio di spinte che vanno verso direzioni contrastanti. Essendo nell’esatto punto di mezzo di una frattura tra ciò che sente nel profondo e ciò che è spinto a fare dalla società, ogni individuo è chiamato a delle scelte radicali.

Questo articolo vuole essere uno spunto di riflessione per tutti coloro che sono consapevoli di trovarsi in questa situazione, dando una possibilità di risoluzione verso un cambiamento evolutivo. Cosa fare per uscire da questa forbice e liberarsi da ciò che blocca la nostra naturale crescita? Vediamolo insieme.

(altro…)

Tu hai la Chiave

Tu hai la Chiave

Per te caro amico e cara amica, che stai cercando la tua strada e a volte, puoi sentirti perso e senza alcuna direzione. Quando senti di non aver più la terra sotto i piedi o che tutto sta cambiando troppo in fretta e non riesci a starci dietro. Quando non sai più chi sei e il mondo sembra grigio e non vedi il senso nelle cose che stai facendo. Quando ti guardi allo specchio e vorresti essere altrove, avere soluzioni, cercare modi giusti per essere, fare, diventare.

A te caro amico e cara amica dico che anche nell’Ombra si nascondono grandi tesori.
La chiave che stai cercando è sempre vicina a te, magari sepolta da anni di dubbi, domande, troppe convinzioni. Magari se lasci che il vento del dubbio, del non sapere, della confusione spazzi via quella polvere allora la ritroverai.

(altro…)

In questo sito sono presenti cookies, continuando a navigare, compiendo l'azione di "scroll", o qualunque altro tipo di azione per procedere nella lettura dei contenuti, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi