SE TUA MADRE NON TI LASCIA ANDARE

SE TUA MADRE NON TI LASCIA ANDARE

Il rapporto con la figura materna è forse il più intenso, speciale, magico ma allo stesso tempo oscuro, vincolante, soffocante che sperimentiamo. Ed è normale sia così, dato che madre e figlio vivono in totale simbiosi e in un rapporto di dipendenza reciproca, per almeno 9 mesi.
Questo rapporto matura e si modifica con il passare del tempo fino a una auspicabile presa di coscienza e autonomia del figlio o della figlia che diventerà un uomo o una donna indipendente.

Ma cosa succede se la madre non accetta questo processo di allontanamento e indipendenza del bambino?
Inconsciamente scarica sul figlio o sulla figlia che sente allontanarsi il dolore del distacco. Così attraverso atteggiamenti manipolatori, eccessivamente apprensivi o giudicanti sulla vita del figlio/a gli passerà il messaggio: “tu avrai sempre bisogno di me”.

(altro…)

Previsioni Settembre 2018 – La Forza dell’Innocenza

Previsioni Settembre 2018 – La Forza dell’Innocenza

Ricordo che per calcolare il numero del mese è sufficiente sommare il suo valore numerico (ad esempio Settembre è il numero 9), con la somma delle cifre dell’anno in corso; nel nostro caso il 2018 è un 2 (2+1+8= 11 => 1+1 = 2). Settembre quindi è un mese 2. Vediamo allora quali sono le sue indicazioni… SIGNIFICATO DEL NUMERO 2

Il dono del numero 2 è consentirci di prendere contatto con la nostra parte bambina, con la nostra innata saggezza interiore, con il nostro ombelico, con il 2° chakra, la spontaneità giocosa di chi non sa cosa deve fare, ma fa semplicemente quello che vuole. E nel farlo, come per magia, compie il proprio Destino, realizza ciò per cui è nato, grazie alla chiave della spontaneità, del fare disinteressato, del ricercare il suo massimo godimento e piacere, con una innocenza fanciulla. Se il mese di Agosto ci ha liberato dai condizionameti, anche con duri colpi e tagli netti al nostro modo di vivere, Settembre ci chiede di ballare sul mondo. Smetterla quindi di giudicare ogni nostro passo e balzare sul mondo, con uno scatto felino.

(altro…)

Il Dio Interiore – Riconnettersi alla propria Luce

Il Dio Interiore – Riconnettersi alla propria Luce

Non c’è più tempo per non avere tempo.

Le intuizioni sono istantanee, gli incontri si manifestano, la direzione da prendere diventa chiara.
Il messaggio arriva dalle stelle nel quì e ora e chiede a chi lo riceve di non avere dubbi e affidarsi alla sua stessa Luce interiore.
La chiamata è folgorante, ci si mette in moto verso la propria Via, insieme ad Anime compagne.
In tutto questo non si abbandona la vita concreta, materiale ma si agisce in essa come abili ingegneri ed architetti del sacro. Così come le cattedrali hanno le fondamenta nella terra e riflettono un disegno celeste, allo stesso modo sarà il tuo progetto di vita: connesso con l’alto e ancorato alla Terra.

Vi era un tempo in cui si costruivano monumenti, piramidi, templi… Oggi è il corpo che diventa sacro, la parola, i gesti, le scelte quotidiane. Riconnettiti con il tempio del corpo, dove risiede il tuo Dio Interiore. Onoralo, ascoltato, seguilo. Quì e adesso si aprono le porte al regno della Gioia.

Non c’è più tempo per rimandare. Coloro che sentono la chiamata lo sanno già nel loro cuore, devono solo convincere la mente.
Guglie luminose verso il cielo, ecco come prenderà forma la vita di coloro che si mettono al servizio delle stelle.

Ripeto non si tratta di fuggire la realtà, ma entrare appieno nel suo mistero con umiltà certo, ma a testa alta.

Luca Carli

SERVIZI NUMEROLOGICI: Clicca quì per conoscere chi sei attraverso il tuo profilo numerologico.

TRATTAMENTI ENERGETICI: Per purificare la casa, ripulire l’aura, superare paure e blocchi…

1001 messaggi dall’Universo: La pagina facebook del Libro che svela tutti i messaggi dei numeri dallo 0 al 999.

1001 Messaggi dall'Universo 1001 Messaggi dall’Universo
Ogni numero un messaggio
Luca CarliCompralo su il Giardino dei Libri

 

La Leggenda del Drago – La guarigione della Terra

La Leggenda del Drago – La guarigione della Terra

Vi era un tempo dove uomini e draghi vivevano in armonia, l’Età dell’Oro. Ma un giorno il cuore corrotto di un Re tiranno volle impadronirsi del potere dei draghi. Ordinò un terribile sterminio e solo un singolo drago riuscì a fuggire sulle montagne.

Quel drago nascosto nel suo rifugio, cieco dalla rabbia e dal dolore, non riuscì a trattenere la collera e fu così che iniziò l’Era oscura. Da quel giorno sulla Terra si abbatterono cataclismi, terremoti, uragani, eruzioni vulcaniche, guerre tra popoli e crimini di ogni sorta. Tutto questo, fino ai nostri giorni.

Ma la leggenda vuole che in un futuro non lontano l’antica stirpe dei draghi giunga dallo spazio cosmico per riprendersi l’unico amico sopravvissuto su questo piccolo pianeta.

Si dice che avverrà quando la corruzione nel cuore dell’essere umano verrà donata in pasto al drago, come sacrificio volontario. Saranno un uomo e una donna uniti nell’amore a donare il loro cuore alla Terra e guarirla da questa antica malattia. Così tornerà l’armonia e i draghi, saggi consiglieri, guideranno l’essere umano verso nuovi spazi, nuove stelle da esplorare.

Luca Carli

SERVIZI NUMEROLOGICI: Clicca quì per conoscere chi sei attraverso il tuo profilo numerologico.

TRATTAMENTI ENERGETICI: Per purificare la casa, ripulire l’aura, superare paure e blocchi…

1001 messaggi dall’Universo: La pagina facebook del Libro che svela tutti i messaggi dei numeri dallo 0 al 999.

1001 Messaggi dall'Universo 1001 Messaggi dall’Universo
Ogni numero un messaggio
Luca CarliCompralo su il Giardino dei Libri

 

Venerdì 17? Niente Paura

Venerdì 17? Niente Paura

Tra superstizione e credenza popolare il fascino negativo attribuito a un giorno 17, particolarmente se cade di Venerdì è rimasto intatta nei secoli. Ma a ben il vedere Venerdì 17 può celare significati più profondi, come sempre accade per le cose che diventano superstiziose o cariche di pregiudizi.

(altro…)

Previsioni Agosto 2018 – Nuovi Orizzonti

Previsioni Agosto 2018 – Nuovi Orizzonti

Ricordo che per calcolare il numero del mese è sufficiente sommare il suo valore numerico (ad esempio Agosto è il numero 8), con la somma delle cifre dell’anno in corso; nel nostro caso il 2018 è un 2 (2+1+8= 11 => 1+1 = 2). Agosto quindi è un mese 1. Vediamo allora quali sono le sue indicazioni… SIGNIFICATO DEL NUMERO 1

Luglio ci ha permesso di liberarci dalla gabbia dei condizionamenti o almeno ci ha fatto accorgere di essi, ci ha scosso con la Luna Rossa di fine mese, ci ha messo di fronte all’opportunità di manifestare la nostra piena Gioia e potenzialità al di là dei limiti e delle paure mentali a cui eravamo abituati. E ora ricomincia un nuovo ciclo con questo numero 1 di Agosto. La cosa si fa interessante perchè tutto ciò che poteva essere lasciato andare, purificato e risolto è stato fatto. Non è tempo però di ripensarci, perchè l’1 guarda avanti al futuro, guarda a ciò che vuole come mostra la figura tratta dal libro 1001 messaggi dall’Universo.

1001 messaggi dall'Universo

La trasformazione di questi ultimi giorni è stata intensa, ora ci si può trovare nella situazione di “non sapere” più cosa conta davvero per noi. Le direzioni possono essere molteplici, perchè tutto può essere utile, come no. Il salto che è stato fatto è energetico ed è normale che anche la nostra energia sia cambiata, il nostro modo di percepire noi stessi, i rapporti, la realtà circostante. E’ un nuovo inizio e come tale va preso, un Agosto per inoltrarci in nuovi progetti, relazioni, modi di “esprimerci”. Soprattutto questo, siamo cambiati, le nostre cellule lo sanno e anche la nostra mente dovrà farsene una ragione.

Chi non si è accorto di nulla non si accorgerà di nulla.

Invece Tu che stai leggendo ti riconosci in queste parole e vorresti risposte pratiche su cosa fare, dove andare, cosa scegliere, cosa sia giusto o sbagliato. Non si possono dare risposte di queste tipo perchè ora è tutto da scoprire, siamo su un Mondo Nuovo, tutto da esplorare. Quindi qualsiasi cosa farai seguendo il tuo desiderio sarà la cosa più giusta per te, al di là delle facili previsioni della mente. Non si torna più indietro, la strada è libera davanti.

La tua energia ti farà da guida, senza dirti niente, ma dandoti sensazioni a cui potrai affidarti con sempre maggior fiducia. E’ l’unico modo di incontrare qualcosa che ancora non si conosce. Perchè proprio lì, in quell’orizzonte che appena percepiamo, c’è qualcosa che ci aspetta da sempre con amorevole pazienza e sarà lui a guidarci verso la strada migliore per noi.

 Luca Carli

SERVIZI NUMEROLOGICI: Clicca quì per conoscere chi sei attraverso il tuo profilo numerologico.

TRATTAMENTI ENERGETICI: Per purificare la casa, ripulire l’aura, superare paure e blocchi…

1001 messaggi dall’Universo: La pagina facebook del Libro che svela tutti i messaggi dei numeri dallo 0 al 999.

1001 Messaggi dall'Universo 1001 Messaggi dall’Universo
Ogni numero un messaggio
Luca CarliCompralo su il Giardino dei Libri

 

La fase Alchemica della Nigredo

La fase Alchemica della Nigredo

La Nigredo è quella fase alchemica a cui si accostano solitamente termini quali crisi, sofferenza, buio, depressione. Proprio perchè in questa prima fase del processo alchemico a cui seguiranno altre 3 fasi (viridatis, albedo e rubedo) si fa un’analogia tra le trasformazioni chimiche degli elementi e quelle psicologiche di ognuno di noi. La prima fase è appunto la Nigredo, caratterizzata dal colore nero che prevede la disgregazione e conseguente putrefazione della materia per scindere elementi cristalizzati e trasformarli, grazie all’azione del calore (un forno alchemico) in nuovi elementi, purificati dalle sostanze “pesanti”.

Questo stesso processoa avviene in ognuno di noi quando affrontiamo delle crisi, dei momenti in cui vediamo alcune certezze andare in pezzi, in cui ci sentiamo perduti, abbandonati, in qualche modo “disgregati”. La Nigredo è quindi quella fase caratterizzata da una sofferenza, più o meno intensa, ma è anche il preludio alla nascita di un nuovo Io, una nuova personalità più matura e in sintonia con i cambiamenti dell’ambiente e le esigenze evolutive dell’Anima. Possiamo dire che è un passaggio che crea attrito, come l’attraversamento di una zona oscura, per uscire ad una nuova Luce. Di solito è comune spiegare che questa fase, rispetto alle altre, è quella più lunga e difficile, perchè prenderebbe gran parte dell’Opera Alchemica, il nome con cui si chiama questa trasformazione interiore. Voglio però mostrarvi come l’enfasi data alla fase della Nigredo non è sempre fondata e anzi controproducente.

Anche se è comune pensare che il dolore, la crisi e le difficoltà siano purtroppo inevitabili e a volte infinite, la fase della Nigredo non deve essere per forza tale. Del dolore si può fare a meno, o meglio, si può utilizzare per proseguire il cammino, come campanello d’allarme, non certo come scopo ultimo o compagno costante di vita! Prendiamo un esempio molto semplice, tanto naturale quanto sorprendente per far capire che la nostra idea di “dover soffrire per evolvere” non è per forza la più realistica.

Immaginiamo di mettere la nostra mano sul fuoco. Se ci avviciniamo troppo, sentiamo un dolore che istintivamente, ci porta ad allontanarci da quella fonte di calore  e di sofferenza. Il corpo agisce ritraendo la mano perchè “rifiuta” il dolore, in quanto pericoloso e non necessario. Bene, la stessa cosa possiamo pensarla rispetto al dolore psicologico od emotivo. Molte volte proviamo dolore (ansia, preoccupazione, nostalgia, sconforto etc…) quando la “nostra mano va sopra il fuoco”, cioè quando siamo in una situazione (lavorativa, relazionale, mentale…) che ci crea un dolore di per sè inutile. Il corpo naturalmente ci dice “Vai via”, “pericolo” fino a dover intervenire, se noi ci ostiniamo a non cambiare, con malattie di natura psicosomatica. Purtroppo per la nostra cultura storica, la sofferenza, il dolore e lo sforzo sono finiti per diventare valori, obiettivi inconsci, prerogative inprescindibili dell’evoluzione e della crescita. Per questo non siamo più abituati a togliere la “mano dal fuoco” e farlo sembra difficile, innaturale, quando invece il corpo ci urla in tutti i modi che è la sola cosa giusta e sensata da fare. Stiamo perciò nella Nigredo fino a bruciare, proprio come streghe sul rogo ottenendo in cambio solo altro nero, altra sofferenza.

La fase alchemica della Nigredo può invece essere un passaggio breve che ha il compito meraviglioso di condurci nelle fasi successive, ben più importanti. Nella Veridatis rivediamo i nostri valori, desideri, progetti, nell’Albedo prenderemo consapevolezza dei nostri talenti nascosti e con la Rubedo ci sentiremo finalmente non divisi, con un Io unitario e ricco, capace di realizzare nell’abbondanza i propri progetti. Le fasi che seguono la Nigredo sono quindi il vero scopo dell’Opera Alchemica e a queste dovremmo dedicare più tempo ed attenzione.

Il passaggio nella Nigredo può essere fatto quindi con un dispendio minimo di energia se ci accorgiamo qual’è il messaggio della nostra Anima, qual’è la situazione dalla quale dobbiamo andare via, qual’è il legame che dobbiamo lasciare andare (sia esso affettivo, simbolico, ambientale o altro.) La Nigredo allora diventa un colore e basta, un lampo nero che illumina, molto più della luce, perchè ci sveglia repentinamente e ci muove verso una direzione nuova, per accogliere la Gioia, il successo, l’abbondanza, una felicità naturalissima, se solo le diamo la possibilità di esistere.

La Nigredo è in realtà un ponte, e come tale va attraversato puntando l’attenzione su cosa abbiamo davanti e non su cosa stiamo lasciando. Il dolore fa parte della vita, ma non è una necessità. Si può andare via dalla sofferenza senza sentirci in fuga, ma anzi accorgendoci che qualcosa è finito per lasciare il posto a qualcosa di migliore, più utile e sensato.

Luca Carli.

TRATTAMENTI ENERGETICI: Per individuare blocchi energetici e superarli

TEMA NUMEROLOGICO: Clicca quì per conoscere chi sei attraverso il tuo profilo numerologico.

1001 messaggi dall’Universo: La pagina facebook del Libro che svela tutti i messaggi dei numeri dallo 0 al 999.

1001 Messaggi dall'Universo 1001 Messaggi dall’Universo
Ogni numero un messaggio
Luca CarliCompralo su il Giardino dei Libri

 

Il numero della Persona: significato e interpretazione

Il numero della Persona: significato e interpretazione

Il numero della Persona corrisponde alla “maschera sociale”, l’atteggiamento esteriore che come un vestito – armatura, protegge l’ Anima dall’impatto col mondo esterno. Nasce quando dai 6-7 anni di vita iniziamo a formare la nostra identità e subisce molte influenze e condizionamenti. Indossare una maschera serve per farci accettare dagli altri e interagire così con le dinamiche che la famiglia la scuola e ogni altro contesto sociale ci mette di fronte. L’Anima è chi siamo veramente, la Persona è ciò che mostriamo agli altri. Molto spesso noi stessi ci identifichiamo con la nostra personalità e perdiamo il contatto con la nostra Essenza profonda. Per questo è utile conoscerla e utilizzarla al meglio.

Trova il tuo numero della Persona e la sua interpretazione. Se non ti ricordi come calcolarlo vedi qui.

Scopri anche Il tuo numero dell’Anima

(altro…)

OGGI TI INSEGNO

OGGI TI INSEGNO

Oggi ti insegno che si può rompere una promessa,

perché ciò che ci tiene legati per troppo tempo va affrontato e liberato.

Ti insegno che si può rivelare un segreto,

perché ciò che agisce nell’oscurità diventa pericoloso.

Ti insegno che i DEMONI sono ANGELI,

se li guardi da un’altra prospettiva e smetti di identificarti con la tua sofferenza…

…che è meglio rischiare di ESSERE SE STESSI che continuare a interpretare il ruolo che abbiamo imparato nel tempo,

perché ciò che brilla di più è la Verità.

Ti insegno ad amare, prima tutte le tue debolezze perché è da lì che arriva la vera forza…

…nessuno può dirti cosa fare, ma tutto è uno specchio a cui puoi rispondere Sì o No.

Ti insegno ad essere libero in prigione, perché non sono le condizioni esterne che ti limitano ma come tu le affronti.

Ti insegno che è bello stare insieme, ma anche perdersi nei momenti di solitudine, per capire CHI SIAMO…

…che ogni notte è magica, forse più del giorno, forse più di ogni emozione troppo forte.

La vera poesia è essere in EQUILIBRIO e saper ballare sopra il tuo Centro di Gravità.

Luca Carli 🙂

Il Buddha Ribelle Il Buddha Ribelle
Guida per la rivoluzione della mente
Dzogchen Ponlop Rinpoche

Compralo su il Giardino dei Libri

Nutri i Tuoi Demoni Nutri i Tuoi Demoni
Risolvere i conflitti interiori con la saggezza del Buddha
Tsultrim Allione

Compralo su il Giardino dei Libri

In questo sito sono presenti cookies, continuando a navigare, compiendo l'azione di "scroll", o qualunque altro tipo di azione per procedere nella lettura dei contenuti, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi