Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.lagiostradelsole.com/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5763

I 7 Chakra Principali – Cosa sono e loro significato

La parola sanscrita Chakra si traduce letteralmente come “ruota” o “disco”. Nelle terapie energetiche come il Reiki, questo termine si riferisce alle “ruote energetiche” presenti nel corpo. Ci sono 7 chakra principali, disposti lungo la colonna vertebrale, partendo dalla base della colonna fino alla testa. Per immaginare un chakra nel corpo, pensate ad una ruota vorticosa di energia dove materia e coscienza si incontrano. Questa energia invisibile, chiamata Prana dalla tradizione indiana o ki da quella cinese, è energia vitale, che ci tiene sani e vivi.

L’importanza dei 7 chakra principali

 

Queste ruote vorticoso di energia corrispondono ai centri nervosi del corpo. Ciascuno dei 7 chakra principali contiene fasci di nervi e organi principali così come anche i nostri stati psicologici, emotivi e spirituali. Dal momento che questa energia scorre, è essenziale che i nostri 7 chakra principali rimangano aperti, ben allineati, e fluidi. Se c’è un blocco, l’energia non può fluire. Pensate a qualcosa di molto comune come una vasca da bagno. Se si consente a troppi capelli di intasare lo scarico, la vasca da bagno rigetterà dell’acqua che diventerà stagnante e, infine, potranno anche crescere muffe e batteri. Così è anche con i nostri corpi sottili e con i chakra. Pulire una vasca può essere molto semplice, il corpo è qualcosa di un po’ più complesso.

Mantenere un chakra aperto può essere una sfida, ma non è così difficile quando lo si fa con consapevolezza. Dal momento che mente, corpo, anima e spirito sono intimamente connessi, sapere di essere in squilibrio in un particolare aspetto contribuirà a portare gli altri in equilibrio. Prendete per esempio una donna che ha da poco perso il marito. Tenderà a sviluppare una forma di bronchite acuta, localizzata nel petto, e poi avrà dei dolori in quella zona ogni volta che tossisce. In questo caso tutto è influenzato dal chakra del cuore. Se ci si rende conto della relazione tra il dolore causato dal lutto e il sintomo della bronchite, la guarigione si potrà verificare molto più velocemente. Bisognerà riconoscere e curare il dolore emotivo per poter guarire il dolore fisico.

Nel Reiki in particolare si trattano questi punti energetici, proprio come fossero porte di accesso alla propria essenza, per andare in profondità alla radice di un problema o di un blocco. RIdare energia ai chakra è prendersi cura della propria struttura psico-fisica e spirituale.

Vediamo ora quali sono i 7 chakra e il loro significato

 Chakra dove sono significato

I chakra della materia

I primi 3 chakra, a partire dalla base della colonna vertebrale sono i chakra legati all’aspetto materiale. Sono più di natura fisica.

primo chakra muladharaPrimo Chakra “Radice”: Muladhara

Muladhara è il chakra della stabilità, la sicurezza e delle nostre necessità di base. Esso comprende le prime tre vertebre, la vescica e il colon. Quando questo chakra è aperto, ci sentiamo sicuri e senza paura.

secondo chakra Svadhisthana sacraleSecondo Chakra: Svadhisthana

Svadhisthana rappresenta la nostra creatività e il centro sessuale. Si trova sopra l’osso pubico, sotto l’ombelico, ed è responsabile della nostra espressione creativa.

terzo chakra - manipura - plesso solare

Terzo Chakra “Plesso Solare”: Manipura

Manipura significa preziosa gemma e comprende la zona che va dall’ombelico allo sterno. Il terzo chakra è la nostra fonte di potere personale.

 La connessione tra materia e spirito

quarto chakra anahata chakra del cuore

Quarto Chakra “del Cuore”: Anahata

Situato al centro del petto, il quarto chakra detto anche Chakra del Cuore unisce i chakra inferiori legati alla materia e i chakra superiori riguardanti lo Spirito. Il quarto chakra funge quindi da ponte tra corpo, mente, emozioni e spirito. Il chakra del cuore è la nostra fonte di amore e di connessione con l’ambiente esterno.
Quando lavoriamo bene con i nostri chakra fisici, i primi tre, siamo in grado anche di aprire sempre più anche i chakra spirituali.

I chakra dello Spirito

quinto chakra - vishuddha, chakra della golaQuinto Chakra: Il chakra Vishuddha

Vishuddha è il quinto chakra, situato nella zona della gola. Questa è la nostra fonte di espressione verbale e rappresenta la capacità di esprimere la nostra natura più vera. Il quinto chakra comprende collo, tiroide e paratiroidi, mascella, bocca e lingua.

sesto chakra - AjnaSesto Chakra: Il chakra Ajna

Ajna si trova tra le sopracciglia. E’ noto anche come “terzo occhio”. Ajna è il nostro centro dell’intuizione. Tutti abbiamo questa facoltà intuitiva, ma molte volte non ci fidiamo di quello che sentiamo. Focalizzarsi sull’apertura del sesto chakra vi aiuterà ad affinare questa capacità intuitiva e l’orientamento nella vita di tutti i giorni.

sahasrara-chakra, settimo chakraSettimo Chakra “Corona”: Il chakra Sahaswara

Sahaswara o chakra dei “mille petali” si trova alla sommità della testa, per questo è anche detto Corona. Questo è il chakra dell’illuminazione e della connessione spirituale con il Sé superiore, gli altri, e in ultimo l’Universo tutto.

Ascoltare il proprio corpo e i Chakra

Sapere qual è lo stato dei tuoi chakra è il primo passo per un loro allineamento e apertura. I nostri corpi sono in continuo cambiamento tra equilibrio e squilibrio. A meno che non si disponga di un problema evidente in una determinata zona del corpo, gli squilibri potrebbero essere difficili da individuare. Detto questo, è bene portare allora consapevolezza al corpo e alla mente per iniziare a riconoscere i suoi segnali.
Ad esempio, una frequente stitichezza può indicare un blocco nel primo chakra. Un mal di gola ricorrente è l’indizio di un quinto chakra bloccato. Un frequenti mal di testa intorno alla zona della fronte può significare di concentrarsi sul sesto chakra.

Il Reiki può essere un valido strumento per conoscere la salute dei chakra ed eventualmente riportare equilibrio.

Scopri i Trattamenti Reiki a distanza.

In questo sito sono presenti cookies, continuando a navigare, compiendo l'azione di "scroll", o qualunque altro tipo di azione per procedere nella lettura dei contenuti, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi